Due migranti hanno un acceso diverbio, dalle urla si passa presto alle mani, poi alle pietre. Un loro amico, nigeriano, prova a mettersi in mezzo per dividerli, ma viene colpito da un sasso e si procura una ferita profonda. In piazza Umberto scatta il fuggifuggi generale.

Succede anche più volte al giorno che individui di nazionalità diverse arrivino alle mani. Non sappiamo cosa abbia scatenato la lite, in altre circostanze alla base c’è stata l’attività di spaccio in quella “maledetta” e centralissima piazza, crocevia di numerose attività illegali e punto di ritrovo di molti delinquenti e disperati.

Sul posto sono intervenute almeno sei pattuglie tra Carabinieri e Polizia, oltre all’ambulanza del 118 che ha portato il ferito al Pronto Soccorso. In piazza Umberto, diventata ormai teatro dell’assurdo, stazionano anche i militari dell’operazione Strade sicure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here