“Anche ieri sera ho rilevato presenza di siringhe sulla strada”. Nessun dubbio, la signora al citofono ci ha confermato quello che purtroppo accade da tempo e di cui vi abbiamo dato più volte conto: a Bari, via Fornari continua a essere luogo di ritrovo per tossici. Un buco e via, sotto gli occhi di tutti, di sera o di giorno poco importa.

Ieri pomeriggio una persona che qui ci abita ha dovuto aspettare 15 minuti per poter tornare a casa, alcuni drogati lo hanno invitato, diciamo così, ad aspettare che finissero di farsi una dose senza nemmeno portarsi via l’occorrente usato per iniettarsi la roba.

La strada è poco controllata, come dimostrano diversi atti di vandalismo a danno di portoni e cassonetti, gli schiamazzi notturni a discapito di chi vuol dormire si sprecano, ma gli esposti fin qui presentati dai cittadini non hanno sortito alcun effetto.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here