Sabato notte a Polignano i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato 3 individui di 44, 24 e 23 anni, sorpresi mentre erano intenti a razziare la villa di una nota farmacista del Capoluogo pugliese.

I tre,  tutti pluripregiudicati del quartiere San Paolo di Bari, avevano costituto una banda specializzata nei furti in abitazione, prendendo di mira soprattutto le casa vacanza e perciò frequentate maggiormente nel weekend, incustodite nel resto della settimana.

A tarda notte i Carabinieri hanno notato una Renault Clio, con all’interno tre persone, procedere ad andatura particolarmente lenta. Particolare “curioso”, l’autovettura è stata vista sostare per qualche minuto davanti ad alcune abitazioni e poi ripartire, atteggiamento tipico di chi studia l’obiettivo da colpire, cercando di capire se l’abitazione è custodita, protetta da sistemi di allarme e facilmente accessibile.

Giunti davanti una villa a Cozze, dopo aver parcheggiato l’auto in un angolo buio, i tre hanno scavalcato il muro di recinzione, forzato la finestra con un piede di porco, e si sono  introdotti nell’abitazione, iniziando il saccheggio.

L’azione è stata prontamente interrotta dall’arrivo dei militari, che avevano seguito “passo passo” le mosse dei tre malviventi. Quest’ultimi, colti di sorpresa e con le mani nel
sacco, hanno abbandonato la refurtiva tentando la fuga a piedi, ma sono stati arrestati prima ancora di poter raggiungere l’automobile e dileguarsi. Ora si trovano agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here