Nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti, i funzionari dell’Agenzia Dogane Monopoli di Bari hanno individuato 28.051 pezzi di ricambi per auto contraffatti, trasportati a bordo di due automezzi provenienti dalla Turchia e destinati a una ditta della provincia di Salerno e una della provincia di Lecce.

I tecnici della case automobilistiche interessate (Fiat, Renault, Volkswagen e Peugeot)
interpellati dai funzionari dell’Agenzia, hanno confermato la perfetta contraffazione dei
ricambi e in alcuni casi la presenza della dicitura Made in Italy, tale da trarre in inganno il
consumatore finale. I legali rappresentanti delle ditte acquirenti sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here