Scene da film d’azione quelle viste da alcuni residenti di Japigia ieri sera intorno alle 8. Una decina di motori di grossa cilindrata ha accerchiato una macchina tra via Peucetia e via Aristosseno.

Armati di caschi e anche di pistola, secondo alcune testimonianze, hanno incominciato a rompere i vetri dell’auto mentre continuavano a circondare il veicolo. Di certo non uno scherzo ma una vera e propria regolazione di conti.

Uno dei centauri è riuscito a trascinare fuori dall’auto il malcapitato che immediatamente è risalito in macchina investendo uno dei motori per riuscire a guadagnare la fuga. Questo ha fatto ancora più imbestialire i motociclisti che con il casco hanno rotto un altro finestrino.

I residenti testimoni dell’accaduto sono ancora sotto shock e si chiedono chi sia il mal capitato caduto nella trappola della banda dei motociclisti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here