Dopo due ore di interruzione, intorno alle 13:45, è ripresa la circolazione ferroviaria di Trenitalia sulla linea Foggia-Bari tra Bari Parco Nord e Bari Santo Spirito. La sospensione è avvenuta intorno alle 11:35 per la presenza di un migrante lungo i binari.

L’uomo, ospite del Cara di Bari, è stato fermato dalla pattuglia della Polfer, intervenuta anche per far riprendere la circolazione.

I treni hanno accumulato un ritardo di 110 minuti, mentre cinque convogli sono stati limitati nel percorso. Registrati forti disagi per i pendolari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here