“Sono vivo per miracolo”. Mai parole furono più azzeccate: è andata decisamente bene all’uomo che oggi pomeriggio è stato sfiorato da una pietra probabilmente caduta da un palazzo in via De Nicolò, all’altezza di via Cognetti.

Andrea stava infatti percorrendo la strada del centro quando all’improvviso è stato sfiorato da una pietra che si è frantumata sul marciapiede. Sarebbe bastato qualche passo in più e poteva finire davvero male: “Un metro in più, un passo un po’ più svelto e sarei sotto la tegola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here