Balbetta, trema, suda freddo. Il 45enne consigliere comunale di Modugno arrestato con l’accusa di aver compiuto atti sessuali con un minore nella zona dello stadio San Nicola, appare in evidente difficoltà nel rispondere alle domande della iena Nadia Toffa.

L’uomo diversi mesi fa era stato pizzicato dagli inviati del programma di Italia 1 mentre parlava con alcuni ragazzini, anche minorenni, nel parcheggio dello stadio. Il 45enne era stato anche intervistato da Nadia Toffa che lo aveva inseguito fino alla sua attività commerciale: il filmato, però, non era stato mai mandato in onda.

Le successive indagini e il conseguente arresto, però, hanno cambiato le carte in tavola e ieri sera “Le Iene” hanno deciso di trasmettere l’intera intervista dove il consigliere comunale prova maldestramente a difendersi sotto il pressing dell’inviata.

“Ma stai scherzando? Non ho mai fatto niente del genere – ha provato a controbattere il 45enne –  Io non vado con i ragazzini, a me piacciono le persone adulte. Te ne sei andata di testa? Non ti permettere di dire una cosa del genere”. L’uomo adesso si trova agli arresti domiciliari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here