Ad avere la peggio è stato l’autista dell’Alfa Mito che ha travolto la station wagon ferma con le quattro frecce accese sul ciglio della strada che collega Bari a Bitritto. Sull’asfalto non sembrano esserci segni di frenata.

Nonostante la dinamica e la violenza dell’impatto il conducente dell’auto in corsa se l’è cavata con poco. L’uomo è stato soccorso dall’ambulanza 118 della postazione Di Venere.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here