Il 69enne barese Vincenzo Vinciguerra e e il 74enne di Bitetto Pasquale Marziliano sono stati condannati a 6 anni di reclusione. Processati con rito abbreviato, i due anziani erano accusati di aver compiuto atti sessuali con un 13enne rom. Gli imputati sono coinvolti nell’inchiesta su un presunto giro di prostituzione minorile vicino allo stadio San Nicola.

Partite un anno fa dopo diverse segnalazioni di bambini in stato di abbandono nei pressi del campo rom vicino allo stadio, le indagini dei Carabinieri hanno documentato due episodi, uno risalente al 31 marzo e l’altro al 2 aprile dello scorso anno, entrambi con lo stesso ragazzino, con il quale i due si sarebbero intrattenuti in un bar a Poggiofranco, offrendogli cibo e bevande per poi convincerlo ad andare con loro in auto per poi compiere atti sessuali in cambio di denaro.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here