Questa mattina è stato inaugurato a Japigia il nuovo parco urbano, situato tra via Troisi, via Toscanini e via Suglia. Costato circa 2,7 milioni di euro, e realizzato in circa 400 giorni, è stato finanziato grazie al programma integrato di riqualificazione PIRP e realizzato dalla omonima PIRP Japigia S.C. a R.L., società composta da dieci imprese di costruzioni, tutte aderenti al sistema Ance.

Con una estensione di 1,8 ettari, il parco era evidentemente molto atteso dai cittadini del quartiere, a giudicare da quanta gente si è radunata per la sua inaugurazione, alla presenza del sindaco Antonio Decaro e del parroco della Chiesa di San Marco, don Biagio Lavarra.

“È una giornata che ci restituisce una grande emozione per la partecipazione attiva di così tanti residenti – ha dichiarato il presidente del Pirp Japigia Nicola Bonerba – e che dimostra il ruolo strategico dell’imprenditoria locale nella realizzazione di progetti pubblico-privati. La vera novità riguardante la realizzazione del parco è stata l’assegnazione del progetto attraverso un concorso di idee rivolto a giovani professionisti e paesaggisti under 40. L’aver affidato anche progettazione esecutiva e direzione dei lavori agli stessi vincitori del concorso, a cui parteciparono ben 26 progetti, ha rappresentato per loro un ulteriore stimolo professionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here