Esce di casa e senza alcun apparente motivo viene aggredito dal branco. Succede ancora una volta al quartiere Libertà di Bari, da qualche tempo al centro di una incontrollabile escalation di violenza.

Un 18enne ha avuto la colpa di essere uscito nel momento sbagliato dal portone del palazzo in cui vive, in via Nicolai. Per fortuna a parte qualche calcio e alcuni pugni, la vittima se l’è cavata soprattutto con molto spavento, soprattutto perché è riuscito a divincolarsi e poi a rifugiandosi in un portone dove un residente gli ha dato una mano.

La baby gang, meno baby di quanto si possa pensare, pare abbia ancora una volta agito solo per divertimento e per il gusto di infastidire la brava gente. Dopo l’aggressione, in due si sono dileguati in sella a una bicicletta.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here