Ieri mattina, intorno alle 12:35, un neonato è stato lasciato nella “ruota della vita”, riattivata nello scorso dicembre nell’antico convento di San Francesco Di Paola a Monopoli. Il piccolo, in buone condizioni, è stato affidato al Tribunale dei minorenni. Chiunque abbia abbandonato il bambino ha spinto il bottone rosso, che attiva la segnalazione all’interno del Convento, per poi darsi alla fuga.

Il neonato, di etnia asiatica, era ben vestito e avvolto in una copertina azzurra. Ben nutrito e con una medicazione del cordone ombelicale fatta da mani esperte, si pensa che sia stato partorito da 3 o 4 giorni. Il piccolo è stato chiamato dai frati Emanuele.

La ruota, che anticamente veniva chiamata “degli esposti” era stata rimessa in funzione dai padri del convento dopo che circa un anno fa la piccola Chiaraluna, una neonata abbandonata dalla mamma subito dopo il parto, era stata trovata morta in riva al mare su una spiaggia di Monopoli. E’ stata già avviata una gara di solidarietà: il bimbo, infatti, ha bisogno di tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here