Sequestrati 51 coralli e 6 conchiglie dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari, nell’ambito delle attività di controllo sui passeggeri, assieme alla Guardia di Finanza. Il materiale sequestrato era privo della documentazione Cites all’importazione e alla detenzione nell’Unione Europea.

Le 6 conchiglie appartenenti alla famiglia Trinactidae e i coralli (27 della famiglia Acroporidae e 24 appartenenti alla famiglia Tubiporidae), sono stati rinvenuti all’interno del bagaglio di un cittadina italiana, proveniente da Bali.

Al trasgressore, responsabile della violazione delle norme relative alla detenzione di fauna e flora in via di estinzione di cui alla convenzione di Washington del 1973, è stata applicata la sanzione amministrativa pari a 5mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here