Finisce il lavoro e si mette alla guida per tornare a casa, ma appena entrata in auto ha un malore improvviso e si accascia sul volante.

Ad accorgersi di quanto stesse succedendo alla collega Margherita Nasuto, 60 anni appena compiuti, originaria di Castellana, è stato un altro dipendente di Telenorba. L’uomo l’ha vista nella sua auto priva di sensi.

A quel punto è stato chiamato il 118, ma nelle fasi concitate dell’attesa dell’ambulanza si è preferito accompagnarla direttamente al Punto di Primo Intervento di Conversano, dove la Nasuto è giunta ormai in condizioni gravissime. A nulla è servito il tentativo di rianimarla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here