“Ho chattato con lui e glielo volevo mettere in c…”. La frase, inequivocabile, si riferisce a un bambino di 11 anni ed è pronunciata da uomo barese del quartiere Libertà, fermato dai parenti del piccolo subito prima che il rapporto sessuale fosse consumato.

Nel video originale, che abbiamo ovviamente offuscato, viene smascherato e pestato di santa ragione in diretta su facebook, fino a fargli confessare il suo intento. Tutta la scena, che definire concitata è riduttivo, viene documentata dalle immagini, tutt’ora liberamente visibili sul social network.

Quando finalmente gli animi si calmano, dopo un’abbondate caricata di mazzate durata mezz’ora, vengono chiamate le Forze dell’Ordine, che raccolgono il racconto dei protagonisti. L’uomo, convinto di scrivere al ragazzino, ha interagito in chat con la mamma del bambino, che gli ha dato appuntamento per praticare del sesso. “Sono solo a casa” gli ha scritto la donna per attirare in trappola il pedofilo. Nel video si vedono anche i documenti dell’uomo, ripreso volutamente in faccia per renderlo ben riconoscibile.

print

71 COMMENTI

  1. articolo squallido che giustica sequestro di persona e lesioni personali perpetrati per oltre mezzora in danno da persona malata ( cosi’ definita dall’OMS) . Istigazione alla giustizia fai da te che compete alla Magistatura e non a bulli e/o mafiosi di quartiere. spero che vengano processati e condotti in galera l’aggressore ed i responsabili di favoreggiamento e/o concorso nei reati. l’articolo e’ una vergogna.

  2. articolo squallido che giustifica sequestro di persona e lesioni personali perpetrati per oltre mezzora in danno da persona malata ( cosi’ definita dall’OMS) . Istigazione alla giustizia fai da te che compete alla Magistratura e non a bulli e/o mafiosi di quartiere. spero che vengano processati e condotti in galera l’aggressore ed i responsabili di favoreggiamento e/o concorso nei reati. l’articolo e’ una vergogna.

  3. Se è malato dev’essere tenuto in cura…
    Fortuna che non tutti i Paolo sono come quello che commenta difendendo lo stupratore…
    Forse avrebbe dovuto succedere al figlio di quel Paolo per vedere la sua reazione, col culo degli altri sono tutti garantisti.
    Vergognatevi

  4. Paolo, se fosse stato non dico mio figlio, ma un qualsiasi bambino, ad avere a che fare con un “malato” del genere, avrei fatto lo stesso, ma lungo la strada per la questura, senza video e sequestri. Quant’è vero iddio chi tocca i bambini deve pagare caro, non sono malati, sono marci dentro!!! E PURTROPPO, e sottolineo PURTROPPO, in questo paese un pedofilo o si fa i domiciliari, o è fuori dal carcere dopo nemmeno un mese. E parlo di pedofili che hanno stuprato. Figurati questo, che il bambino non l’aveva ANCORA toccato… Queste persone si sono comportate così perchè PURTROPPO la nostra legge non ci protegge e non punisce.

  5. Andate a cagare se vi vestite di carattere anche per queste merde.noi dobbiamo difendere I nostri bambini.non esiste nulla su quello che dite voglio vedere se accade ai vostri figli.meritano tutti una brutta fine.questa nn è istigazione alla violenza ma istigazione alla difesa e tutela dei nostri piccoli.

  6. Così il pedofilo può senz’altro continuare tranquillamente. Pedofili sono più che altro depravati e non vanno protetti dietro la parola malattia…
    Questo non è altro che l’esasperazione di gente che non crede più alla giustizia per tutto quello che succede…

  7. Ma che stai a di a paolo !! Stai zitto che fai più bella figura . Chi tocca donne e bambini non merita rispetto alcuno , anzi che non gli hanno tagliato le palle ! Che questo si meritano stupratori e pedofili , altro che giustificare il tutto cn sono malati, sono ignobili.

  8. Chi ha deciso che quel tizio è un pedofilo? quale giudice ? con quali prove?la tizia ha rimosso il video dal profilo facebook: evidentemente qualcuno le ha fatto notare che è la prova di una serie di gravi reati dalla stessa commessi. che per ora sono gli unici crimini accertati. redazione, fate attenzione a ciò che pubblicate e come lo pubblicate.

  9. La verità è che ci sono due vergogne.
    Una, malata e perseguibile penalmente, del pedofilo.
    La seconda, quella dei commenti garantisti.
    Qualche schiaffone non ha mai guastato e poi pazienza.
    Uno verrà scarcerato per lesioni e l’altro per seminfermita’ mentale.
    Quel che è certo è che entrambi se lo ricorderanno per molto, molto tempo.

  10. Il vero problema è che, in questo caso, il tizio non ha commesso alcun reato. Infatti l’undicenne non c’era in quanto, in realtà, c’era il genitore (quindi il reato di adescamento di minore non si configura) e non c’è alcun rapporto sessuale (quindi non si configura il reato di violenza su minore). Gli unici ad aver commesso reati sono i familiari del ragazzino che hanno sequestrato e provocato lesioni al tizio.

  11. Bastava contattare le forze dell’ordine per denunciare questa chat prima che l’appuntamento avesse luogo

  12. Sequestro? lesioni? Tutto come sempre giustificato dall’infermita Mentale o patologie strane, variopinte e diverse….Mi auguro a tutti i garantisti che hanno lasciato commenti negativi sull’ Atteggiamento dei famigliari del bambino, di non trovarsi mai in una circostanza del genere o di non avere figli molestati o stuprati da pedofili! Tutti bravi a parlare…vergogna

  13. Già il fatto che sia andato a casa del bambino con l’intenzione chiara di quello che avrebbe voluto fare e’ sufficiente!!! Già dimenticavo il processo alle intenzioni non si fa’ dobbiamo prima aspettare che il reato si consumi no? Altro che sequestro di persona o procurate lesioni!!! Io la cesoia la utilizzerei non solo per quel Tizio ma anche per chi lo giustifica e compiatisce!!!! In altri Tempi sai che fine avrebbero fatto certi soggetti…prima o poi tutto questo garantismo finirà…

  14. Infatti la prossima volta si dovrà procedere al pestaggio, anzi no troop cattiv, si procederà alla consegna, anzi no troopp brutt… Si procederà all invito di autodenuncia, Dopo che ha violentato il ragazzino, dopo che i famigliari hanno ripreso tutto per avere più prove e essersi scusati per il tentato inganno…. Ma sciat a fan cull… Ma avete I figli voi… .. È basta con questo finto perbenismo che stiamo andando alla deriva…

  15. paolo ha ragione. é una persona che va consegnata a chi di competenza, e va aiutata. anche perché non c’è reato!

  16. Davvero….bastava contattare le forze dell’ordine?…come ha detto Paolo è considerata una malattia.
    Terapia e poi fuori, nuovamente all’attacco. Credo che adesso ci penserà bene prima di avviare un nuovo approccio con una piccola creatura…che se ci pensate bene potrebbe essere uno dei vostri figli!
    Hai ragione Daniele….

  17. Siete un pò ridicoli, tutti perbenisti e garantisti quando sono gli altri a passare i guai. E’ vero la violenza non si è consumata (per fortuna) e sicuramente ora i parenti passeranno i guai con la giustizia ma vuoi mettere la soddisfazione di dare quel che si merita a un pedofilo…non ha eguali.
    Solidarietà alla famiglia e nessuna pietà per il pedofilo.
    Se l’OMS dice che sono persone malate allora l’OMS sbaglia, ci sono dei limiti invalicabili.

  18. non esiste verità più reale di quella che sistematicamente ci fa vedere gente che merita l’ergastolo dopo pochissimi anni liberi da ogni debito con la giustizia, quindi certamente, come un’orologio svizzero, e cadenzato come ogni episodio macabro, la macchina della giustizia permetterà a quest’individuo (mediante l’applicazione delle leggi di pulcinella) di continuare a segnare per l’eternità i suoi poveri malcapitati; sebbene in questo caso saranno sicuramente i parenti del bimbo i quali sicuramente subiranno le torture cinesi grazie a tutti quelli che gli punteranno il dito evidenziando l’etremo attaccamento al rispetto delle leggi, purtroppo non è sarcasmo ma realtà.

  19. ma vede di andare un po tutti a quel paese…..vorrei vedere se avesse tentato di adescare vostro figlio o nipote se poco poco vi sareste espressi con la stessa freddezza con cui avete scritto, certo non ha commesso reato ma cosa doveva fare “metterglielo nel culo ” al ragazzino e poi uscirsene con un “è malato” come scrivete??? forse il malato non è l’unico in giro…..

  20. Incredibile! Se fosse stato mio figlio avrei fatto peggio
    Spero non capiti a nessuno tantomeno ai figli dei perbenisti che leggo anche se ne condivido la teoria

  21. Questo xke in Italia non esiste la pena certa quindi giustizia fai da te e la miglior cosa poi magari avvissiamo i carabinieri
    Per tutti coloro che fanno i perbenisti
    Dicendo cozzalate o roba del genere volevo vedere se era un figlio vostro, oppure intervenire quando era ormai troppo tardi

  22. Tutti bravi a commentare , tutti calmi e sangue freddo sembrano qui. Avrei voluto vedere voi se un “malato” avesse voluto rovinare vostro figlio o nipote che sia ,, se non avreste avuto voglia di dargli due schiaffi …………

  23. meglio che li abbia commessi la famiglia su di lui i reati e nn lui sul ragazzino!!Vergognatevi a difendere soggetti del genere!!!

  24. Voi siete tutti pazzi ma vi rendete conto ke quel pezzo di merda poteva violentare un ragazzino di 11 anni? Nn lo ha fatto xke ha trovato i famigliari e lo skifo lo hanno fatto loro? A me sinceramente fate skifo voi ke parlate cosi, la ragazza la conosco e ha fatto piu ke bene, o forse x voi doveva prima violentare il bambino? In ke mondo viviamo…

  25. prima di tutto , per poter giudicare il prossimo, devo IO essere a posto con la coscienza come genitore visto che il mio bambino di 11 anni è incapace di intendere di volere per la legge italia e per la morale…pertanto verifico cosa fà giornalmente, con chi si mette in contatto. Se mio figlio si mette in contatto in chat hard il problema è MIO e della persona adulta dall’altra parte, e non solo della persona adulta MALATA dall’altra parte…
    se poi questa persona malata si presenta, stranamente, a casa mia, prima di tutto mi faccio un esame di coscienza come genitore, si precisa che non stò deningrando il figlio ma solo me medesimo, e poi penso allo schifo di questa persona che entra in casa mia (ma come ha fatto ad entrare?)
    Questa persona, lo si sente non è un adulto normale, ma un ragazzo stupido o un adulto molto malato. Due (cento) sberle le dò sicuro come però me le devo dare a me stesso, e poi chiamo il dottore e i servizi sociali…
    Io genitore sono quasi colpevole come questo malato mentale..ovviamente in modi diversi. Diverso sarebbe stato se questo malato mentale che merita la castrazione immediata, avesse preso mio figlio ai giardinetti e violentato.
    La MAMMA da madre o per la strana lingua usata (non è italiano) è zia, ha fatto il suo dovere (istintivo e giusto), ma poi dovrà fare un esame di coscienza a se stessa visto che un bambino di 11 anni non và abbandonato ai social di merda.
    Mi sembra un pò come quando i genitori picchiano i professori perchè i figli non hanno una educazione idonea
    Preciso che Io ucciderei tutti i pedofili, stupratori con le MIE STESSE MANI…o ancor meglio castrerei e li lascerei in cella privata in casa mia da 1mq tutta la vita, però qui, visto il livello sociale, vorrei capire bene la situazione per poter fare un analisi idonea atta a poter deliberare un giudizio giusto..

  26. Ma non diciamo cavolate voi e questa giustizia italiana senza senso….ma quando mai e’ stato punito seriamente qlkn in Italia? …scrivi in chat con un minorenne in maniera inequivocabile e stiamo a discutere se l’hanno sacramentato di mazzate? Ce ne usciamo con qst storia dell’infermità mentale e la famiglia o chi ne detiene la tutela dove sta? A dormire? Meglio così almeno hanno evitato una violenza e vedrete che ora non lo farà più…altro che legge…a tutti i perbenisti che scrivono min…te se l’avessero fatto a vostra figlia? Come avreste reagito?

  27. Sì è detto di tutto a riguardo avranno agito male sicuramente, ma vorrei vedere se avrebbero commesso già il fatto nel confronto di vostro figlio, sicuramente eravate impotenti o vi piangevate adosso o vi tenete un figlio per tutta la vita traumatizzato e pauroso di stare nella società attuale e voi con la rabbia di non aver fatto nulla per evitare il fatto. Ma sono sicuro che i moralisti anno sempre ragione fin che va tutto bene

  28. Ad un genitore non importa delle forze dell’ordine hanno fatto bene pure poche gliene hanno date

  29. Tutti moralisti a favore del “malato” ma provate a pensare se fosse successo a vostro figlio ……….non oso immaginare

  30. Bastava denunciare la chat. Per come stanno le cose non si configura nessun reato tranne quello di sequestro di persona, lesioni aggravate e minacce. L’ignoranza, che brutta cosa

  31. Giustamente x commettere un reato bisogna prima consumarlo.
    Mi chiedo, quell’uomo all’appuntamento perché si è presentato?
    La giustizia italiana cosa avrebbe fatto ad una persona che si presenta ad un appuntamento per espletare una violenza ad un minore che non compie xché ci sono i parenti ad aspettarlo?
    Quando lo stato non garantisce sicurezza purtroppo avvengono questi episodi di autogiustizia.

  32. Signor Conte una domanda molto semplice, perché il titolo del servizio di cronaca è: “Bari, pedofilo…..” e non, come dovrebbe essere: “Bari, PRESUNTO pedofilo….”?……inoltre perché scrive: “voglia di mostrare due facce denererate della realta”?….è oggettivo che c’è solo una faccia degenerata della realtà….sequestro di persona….e violenza inaudita…..o mi sbaglio?

    sinceramente mi sembra solo una aggressione violenta e spropositata nei confronti di una persona inerme, senza contare il sequestro di persona….hanno agito di impulso e da stupidi, sono passati dalla parte del torto, era molto più semplice chiamare le forze dell’ordine, le quali avrebbero “incastrato” con prove oggettive il presunto pedofilo…..non sono un avvocato, ma penso che passeranno più guai i “picchiatori” che il presunto pedofilo, poiché non c’è nessun reato, ovvero non c’è adescamento e non c’è violenza carnale….peccato una occasione persa per curare una persona affetta da un disturbo psichiatrico….http://www.benessere.com/sessuologia/parafilie/pedofilia.htm

  33. La reazione dei parenti si può capire….perché bisogna trovarsi in quella situazione prima di parlare.Anche se il fatto non è stato compiuto certe cose ad un bambino di 11 anni non si scrivono perché fanno capire già la mente malata di quell’uomo.Un po di ceffoni al massimo gli faranno ricordare che prima di fare certe cose dovrà pensarci più di una volta in futuro.

  34. Forza su, tutti in carcere, pedofilo e giustizieri della notte!
    Ci sta essere fuori di testa, ma se iniziassimo a farci giustizia tutti da soli, avremmo i genitori del pedofilo ad accoltellare i sequestratori e quelli di questi ultimi a sciogliere nell’acido i genitori.
    Ma dove siamo???
    Leoncini da tastiera che si trasformano in moderni “eroi” della rete… fate ridere..

  35. Per me tutti voi che lasciate questi commenti quasi a favore del pedofilo vi siete bevuto il cervello. ..se ne avete uno …
    Non ci sono scusanti per un pedofilo e non c’è legge che lo protegga.

  36. Ma cosa state dicendoo??? Voleva violentare un bambino di soli 12 anni, ma vi rendete conto? E vi rendete conto dei messaggi schifosi che gli scriveva? Questo si meritava il peggio delle mazzate..altro che!!! Volevo proprio vedere se fosse successo ai vostri figli!!! Facile parlare così! I bambini e le donne non si toccano e non si molestano per nessuna ragione al mondo!!😤😤

  37. bisogna per forza essere genitori della vittima per capire che chiunque genitore se fortunato riesce a prevenire una violenza al proprio figlio reagirebbe cosi solo per il pensiero sporco che la persona adulta ha avuto nei confronti di un minorenne! per non parlare poi se la violenza sarebbe avvenuta ! sono stanca di sentire sempre giustificare queste belve definendole malate! basta se violenza effettuano che vengano ripagati! gustano i bambini io li farei violentare da cinquantenni ancora in form fisica per restituirli il dolore la vergogna e l impotenza…..dovete per forza subire sulla vostra pelle per appoggiare una determinata reazione! ora al di la di cio che accade in questo video questo e un mio pensiero generale nessuno che fa violenza deve essere perdonato

  38. I moralisti di sto cazzo. ..se vi toccassero i vostri figli vorrei vedere se scrivete che è una cozzalata o altro… ITALIANI ???=popolo di coglioni.

  39. Hanno fatto bene ……..e voi coglioni garantisti ……vorrei che capitasse a voi …….

  40. Voi che parlare così spudoratamente di reato contro il pedofilo. Voi che non avete mai vissuto un’ipotetica violenza. Voi cosa ne potete mai sapere voi. Pretendete giustizia per i carnefici. Le vittime che cresceranno con il trauma e dovranno sentirlo loro per tutta una vita , per loro la giustizia non basta. Bene come gli è andata. Troppa pietà.

  41. ma secondo voi il ba,sta.rdo è chi spacca la faccia al pedofilo o il pedofilo che lo vuol buttar nel c.. al bambino?

  42. E se il tizio avesse abusato realmente del bambino? Stavamo raccontanto un ennesimo abusso sessuale su un minore.Per me è stato una reazione istintiva da parte dei parenti giusta o sbagliata che sia.Finché non ci toccano personalmente facciamo tutti i moralisti,stava commettendo un reato molto grave e si è meritato la lezione

  43. Questo è sequestro di persona aggravato dal pestaggio. Poi non capisco perchè hanno voluto riprendere tutto! Spero che la magistratura faccia chiarezza su questo vergognoso episodio !

  44. @Loius
    Bravo…esattamente quello che succederà!

    Giustizia fai da te porta inesorabilmente a questo.

    Questo però non vuol dire che io stesso l’avrei crepato se avesse toccato i miei figli…
    Per noi lettori è facile giudicare…mettetevi nei panni di un genitore.
    Prima di criticare gli altri domandatevi cosa avreste fatto voi se un uomo (pedofilo, non pedofilo, malato o no) portasse (o volesse portare) a letto vs figlio/a di 10 anni.

  45. Errata Corrige
    Questo però non vuol dire che io stesso NON l’avrei crepato se avesse toccato i miei figli…
    ergo…avrei fatto la stessa cosa.

  46. Secondo voi non e’ un pedofilo….se fosse successo ai vostri figli? Pensate prima di parlare…
    Magari prefrrivate vedere in diretta un uomo di 50 anni che violentava un bambino? Poi pero’vorrei vedere la vostra reazione da genitore…
    O pensate a quella ragazza che dopo aver visto girare il suo video in rete si e’ suicidata…
    Sono contenta che il bambino abbia esposto qst cosa alla mamma…prima che succedesse cio’che poi sarebbe accaduto…
    Le cose dovete viverle prima di parlare…

  47. Ma cosa state dicendo il video originale c’è ancora in giro!!!!! e lui il porco maialte anche ritardato (si vede)dice palesemente che al ragazzino in chat ha detto giochiamo te lo voglio mettere in … e tu lo metti a me!!!! Ha confessato più di una volta!!!! Saranno state anche colorite nel parlare mentre lo picchiavano prese dall agitazione del momento ecc….

  48. Consapevole che sarei stato arrestato per le mie azioni, avrei cmq fatto la stessa identica cosa di quella mamma e quel fratello. Bla bla il reato non c’è stato, lo stupro non esiste, il bambino non era presente etc. Questa è l’italia, dove una denuncia per una chat beh non risolve nulla. preferisco farmi arrestare, ma sarò soddisfatto, perchè quel pedofilo non pedofilo ha avuto una lezione di vita, è stato sputtanato e se nei giorni a seguire altri lo pesteranno il messaggio avrà funzionato. Vi stuprerei i figli per farvi capire quanto siete dementi. Ognuno paga per quel che fa, voi giudicate, ma chi cazzo siete?

  49. Quella specie di femmina trasformata in bulletto maschile ha pensato bene di farsi giustizia massacrando di botte un disabile probabilmente ritardato di mente che non ha neanche compiuto il reato fortunatamente….troppo facile picchiare uno che non ci sta con la testa per sentirsi un eroe………la giustizia deve provvedere per entrambi

  50. Ma che scherziamo? Non vi è adescamento?! Notare bene che sto gran mostro è andato in quella casa convinto e intenzionato ad incontrare ed abusare del bimbo…. Sequestro di persona e lesioni?! Meritano peggio sti tipi! Loro non hanno pietà di bambini anche più piccoli di 11 anni… Malati?! No deviati da estirpare…. Chi tocca i bambini deve morire dopo una lunga lenta atroce agonia.

  51. Io conosco la persona che ha messo il video siete tutti bravi a parlare sulla pelle degli altri

  52. Ma andate tutti aff…, tutti a fa gli avvocati. Se io avessi saputo che una merda di pedofilo volesse violentare mio fratello piccolo, altro che schiaffi. Se gli è meritati tutti quei schiaffi. Ora sicuro se ne ricorderà per un bel pezzo. E poi basta a nascondere la verità sotto la legge, ” e chi lo ha detto che è un pedofilo, quale giudice etc” ma andate nuovamente a quel paese, se uno scrive ad un bambino come ha fatto questo signore, con intenzioni molto, ma molto discutibili, non serve nessun giudice.

  53. Se si fosse trattato di mia figlia, io avrei fatto di peggio, si è vero che è una persona malata ma si parla dei nostri figli, e se loro non fossero stati a casa e lui avrebbe violentato mia figlia? No no malattia o no ma i bambini non si toccano, è vero che voi dite ma non lo ha fatto ma quelle botte sono servite per i bambini che avrà violentato in precedenza e che nessuno sa, o credete che uno così non ha mai toccato un bambino!

  54. bisogna vedere con le vere prove della chat tra il presunto pedofilo e il bambino, (o familiari) chi può dire se è stato fatto apposta x adescarlo e farli una caricata. …certo nei panni dei familiari è una vera rabbia e chi non farebbe una cosa simile…mah penso che con i familiari visti gli elementi ,dubito che volessero chiamare prima la polizia. ..fatto sta che passeranno prima loro i guai e poi il ragazzo. ..di certo non è secondo me una persona che sia mentalmente cosciente il pedofilo…

  55. Tutti bravi a giudicare….provate a immaginare un vostro figlio essere violentato e continuate a parlare di giustizia per una persona che poi si fa solo degli arresti domiciliari…in una societa dove fino al compimento dell’atto nn vi sono misure cautelari e preventive. Siete solo degli ipocriti….hanno fatto bene e hanno evitato ad una vita traumatizzata a tanti bambini….unica cosa avrei prima cercato con le buone di convincerlo a costituirsi e curarsi…sarei arrivato a tanto solo alla fine

  56. Sono d’accordo, il reato non è stato commesso, quindi il problema non sussiste. Ma pensate al risultato!! Questo signore prima di adescare ragazzini, ci penserà 2 o più volte prima di farlo.

  57. Io spero che tutti questi perbenisti abbiano dei figli anche piccoli poi ne riparliamo di quello che gli fareste a questo ignobile uomo di merda

  58. Hanno fatto benissimo!!!! come potete dire che non ha fatto niente!!!! schifoso pedofilo altro che schiaffi . I BAMBINI NON SI TOCCANO!!!!!!!!

  59. Paolo Giovanni e Roberto se l Italia fa così schifo e per gente ignorante come voi doveva succedere a vostro figlio poi chissà la reazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here