La scena è quella dei migliori film horror. Durante la marcia gli sportelli dell’auto si bloccano automaticamente, si accendono tutte le spie e parte un principio d’incendio.

A quel punto il conducente inizia a prendere a calci lo sportello e riesce a mettersi in salvo prima di finire carbonizzato. Sarebbe questa la prima ricostruzione dei fatti.

Protagonista della tremenda avventura un automobilista soccorso nel cuore della notte dal 118 e dai Vigili del Fuoco, appena fuori dalla statale 100, all’altezza dello svincolo per Adelfia, nei pressi dell’Antico Casale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here