I Finanzieri della Compagnia di Monopoli hanno messo in atto una serie di controlli, anche con l’ausilio delle unità cinofile del Corpo, nei confronti della “movida” monopolitana.
L’attività, svolta durante le prime ore della notte di Halloween, è stata caratterizzata da un massiccio intervento, nell’ambito del quale sono stati eseguiti controlli su un centinaio di autovetture e circa trecento giovani. Numerosi soggetti sono stati segnalati per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti al competente Ufficio Prefettizio mentre uno spacciatore, resosi responsabile anche di resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato.

In giovane, 25enne di Polignano, nel tentativo di sottrarsi ai controlli, ha messo a repentaglio la sicurezza stradale e quella dei militari che avevano intimato l’alt. Lo stesso, rivelatosi uno spacciatore, aveva cercato, inoltre, di ingurgitare le diverse dosi di stupefacente detenute.

L’azione ispettiva, indirizzata anche alla tutela della sicurezza stradale, ha permesso di denunciare una persona che guidava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; al soggetto è stata sospesa la patente di guida per un anno e comminata una sanzione amministrativa per 1600 euro.

In totale sono state segnalate 21 persone all’Autorità Prefettizia per detenzione ed uso personale di sostanze stupefacenti, sequestrati 2 grammi di cocaina, 28 di marijuana, 28 di hashish, spinelli già preconfezionati, il denaro contante frutto dello spaccio, un cellulare e una macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here