A Gioa del Colle i Carabinieri Forestali hanno posto sotto sequestro un’area di 1500 metri quadrati dove era stata realizzata una discarica abusiva costituita da materiali inerti e scarti di demolizione per un quantitativo complessivo di circa 1500 metricubi. Per fortuna si tratta di rifiuti speciali non pericolosi.

Le indagini hanno accertato una gestione illecita di rifiuti speciali, a causa del ripetuto deposito incontrollato sul suolo, hanno generato di fatto l’esercizio di una vera e propria discarica abusiva. Il titolare di un’impresa edile gioiese è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here