Il sabato pomeriggio, liberi dagli impegni di lavoro, i baresi si recano in centro per fare una passeggiata e, perché no, anche per un po’ di shopping che, diciamolo, non fa mai male. Purtroppo però, forse per il grattino che costa troppo o perché il parcheggio non si trova facilmente, è solito trovare molte macchine in doppia fila, soprattutto in corso Vittorio Emanuele, via principale del centro in cui transitano anche autobus di linea e navette.

Proprio per questo motivo, sabato sera, intorno alle 20, all’altezza del negozio Adidas, per colpa di alcune macchine in minchia parking, si è formata una lunga coda. Dei ladri, approfittando della situazione, hanno notato una macchina con il finestrino del passeggero aperto e sul sedile una borsa. Non facendosi sfuggire questa ghiotta occasione, si sono avvicinati furtivamente all’auto e, prontamente, hanno scippato la borsa alla signora alla guida.

Presa dal panico, come raccontano alcuni testimoni in attesa alla fermata dell’autobus, la conducente ha incominciato a fare alcune manovre pericolose, rischiando anche di investire i pedoni, per riuscire a raggiungere, invano, i due malviventi. Ci fossero stati maggiori controlli, forse si sarebbe potuto evitare lo scippo. Per il minchia parking, la battaglia è ormai persa.