Ieri mattina ad Altamura i Carabinieri hanno passato al setaccio diverse zone del centro storico cittadino, che da sempre vedono i giovani aggregarsi soprattutto nelle ore tardo/serali e notturne. L’osservazione di alcuni movimenti sospetti, l’analisi dei vari servizi effettuati e il fiuto dei cani antidroga hanno portato i militari fino alla porta di due fratelli, L. A. e L.D., rispettivamente di 32 e 26 anni.

Nella loro abitazione, situata nella centralissima via Santa Lucia, gestivano una fiorente attività di spaccio di marijuana. In totale sono stati rinvenuti e sequestrati 50 grammi di sostanza vegetale suddivisa in 22 dosi già confezionate per lo smercio al dettaglio, unitamente all’immancabile bilancino di precisione. I due fratelli sono stati arrestati e condotti nella loro abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo previsto per la giornata di domani.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here