Ieri sera a Monopoli i Carabinieri hanno arrestato un 60enne con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari hanno fatto irruzione in un appartamento nella periferia della città dal quale, nei giorni scorsi, era stato notato un insolito andirivieni di persone.

Nel corso della perquisizione sono stati trovate e sequestrate 12 dosi di cocaina pronte per
essere spacciate, vari quantitativi di hashish e marijuana, un bilancino elettronico, circa 500 Euro in contanti, materiale per il confezionamento e documentazione relativa alla contabilità dell’attività di spaccio.

Il proprietario dell’immobile, un insospettabile pensionato del luogo, è stato arrestato, mentre due giovani, ritenuti complici dell’uomo, sono stati denunciati a piede libero. Il 60enne è finito agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giusiziaria.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here