Scendono dall’autobus 3112 perché ha una voragine sul pavimento, ma risalgono sulla stessa vettura perché a quella sostitutiva si smonta la porta centrale sotto gli occhi dei passeggeri. Non c’è più nulla di cui meravigliarsi quando si ha a che fare con i rottami “arancioni” dell’Amtab, l’azienda municipale barese del trasporto pubblico locale. L’assurdo episodio, per di più, è avvenuto sulla linea 16, all’altezza del ponte Europa, al quartiere San Paolo, quando l’autobus è pieno di turisti diretti all’aeroporto.

L’ultima tragicommedia targata Amtab solleva due questioni, per le quali prima o poi bisognerà pur trovare un responsabile. La prima, più seria, attiene al fondamentale aspetto legato alla sicurezza dei passeggeri, in questo caso andata letteralmente a farsi fottere. Il grosso buco all’altezza della porta centrale della vettura 3112, infatti, è stato “riparato” apponendo quello che sembra un pezzo di guaina. Nel video che vi proponiamo si vede chiaramente come esercitando una leggera pressione con il piede il buco torni visibile. Chissà cosa sarebbe successo nel caso in cui due o più persone avessero indugiato su quella rattoppa. L’occasione ci permette di ribadire ancora una volta la necessità di tenere in deposito i mezzi più scassati per evitare che qualcuno possa rimanerci secco.

L’altro aspetto, meno preoccupante ma altrettanto dannoso, è quello relativo all’immagine che soprattutto ai turisti viene data del trasporto pubblico barese e quindi più in generale della città. Il passaparola resta ancora la più efficace delle attività promozionali, e purtroppo, la parola che passa di Bari in simili situazioni non è certamente confortante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here