I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Monopoli hanno posto sotto sequestro, nell’agro di Conversano, un’area di 20 mq in località Castiglione, su cui veniva effettuata attività non autorizzata di smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi.

In particolare, sono state rinvenute varie tipologie di rifiuti speciali ingombranti e non pericolosi, si tratta di circa 200 prenumatici dismessi, alcune paia di scarpe, elettrodomestici e mobili in disuso.

Tale smaltimento, ripetuto nel corso del tempo e con molteplici atti, ha configurato l’ipotesi contravvenzionale di attività di smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi non autorizzata (D. Lgs. 152/06, art. 256, co. 2).

L’affittuario del terreno aveva già segnalato nel 2015, presso il Servizio politiche ambientali del comune di Conversano, l’abbandono di pneumatici da parte di ignoti nell’area attualmente posta sotto sequestro, richiedendone lo smaltimento.

Anche dopo tale segnalazione, l’accesso al podere non era stato interdetto da parte dei proprietari. I militari stanno ora cercando di risalire agli autori dello smaltimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here