Grazie ad un importante operazione,. questa mattina, della Polizia Municipale di Bari con il supporto di militari della stazione Carabinieri di Carbonara, sono state sequestrate quattro aree a Ceglie del Campo vicino via Del Votano perché discariche abusive.

Una prima area di proprietà del Demanio Ferroviario di circa 500 mq, una seconda area di circa 1500 mq e altre due aree per complessivi 2200 mq sono state poste sotto sequestro giudiziario per il reato di discarica abusiva e gestione illecita di rifiuti. È stato denunciato un soggetto per violazioni ambientali. Accertata anche una violazione urbanistico edilizia per l’installazione abusiva di un box in uno dei fondi sequestrati.

Da una prima verifica le centinaia di metri cubi di rifiuti posti sotto sequestro sono assimilabili a rifiuti urbani speciali ma anche carcasse di elettrodomestici e scarti di legname vario e materiale di risulta edilizio. Un’altra persona si era perfino impossessata di un tratto di strada vicinale trasformandola in discarica a cielo aperto. Per questo è stato denunciato anche per il reato di occupazione abusiva di aree pubbliche.  Le indagini sono in corso per accertare le identità di altri soggetti coinvolti nelle attività illecite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here