Amara sopresa per due degli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Spelologico della Puglia, una delle strutture operative nazionali della Protezione Civile, presenti alla parata della Festa della Repubblica sul lungomare di Bari.

Due dei volontari, non retribuiti, arrivati da Lecce e Monopoli, hanno trovato danneggiate le auto parcheggiate in via Zara e via Volpe, alle spalle di piazza Diaz, il luogo in cui la squadra era schierata in mezzo a Vigili del Fuoco e Polizia Locale.

Alcuni uomini del Soccorso Alpino sono arrivati a Bari a spese proprie persino da Santa Maria di Leuca. Purtroppo dall’interno dei due mezzi sono spariti effetti personali ed oggetti di valore.

Il paradosso è che l’effrazione e il seguente furto nella macchina in via Zara sono stati compiuti a poco più di dieci metri dal militare dell’antiterrorismo messo lì di guardia. Gli episodi sono stati denunciati alla Polizia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here