Un corpo in avanzato stato di decomposizione è stato ritrovato questa mattina all’ultimo piano, nascosto fra delle tavole, in un edificio abbandonato appartenente al complesso delle ex acciaierie ‘Scianatico’, in via Caracciolo a Bari.

Il corpo, parzialmente scheletrizzato, apparterrebbe ad una persona di statura non molto alta. La presenza dello scheletro è stata segnalata alla Polizia con una telefonata anonima. Un arto è risulto essere avvolto da un laccio emostatico e anche da nastro adesivo.  Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here