Questa notte i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, durante un servizio di controllo del territorio, nel transitare lungo la circonvallazione svincolo Sannicandro, hanno notato una Fiat Panda con a bordo tre individui sospetti.

Considerata la tarda ora e l’atteggiamento degli occupanti, i militari, hanno deciso di sottoporli a controllo. La perquisizione del mezzo ha permesso di rinvenire vari arnesi atti allo scasso, nonché palloni in cuoio, matasse di cavi elettrici e svariati utensili da meccanico.

I tre, originari di Bitonto, tutti pregiudicati con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, non hanno saputo giustificare il possesso dei citati arnesi e, pertanto, sono stati denunciati per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e sono stati proposti per l’emissione di foglio di via obbligatorio, con il divieto di far ritorno in
Acquaviva per un periodo di 3 anni.

Sono in corso indagini finalizzate a stabilire se la banda abbia messo a segno qualche colpo in zona. Comunque è molto probabile che l’intervento dei militari abbia, scongiurato qualche furto nelle vicinanze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here