Stava realizzando lavori edilizi abusivi all’interno di un alloggio pubblico di proprietà dell’Arca Puglia Centrale in via G. Appulo, al quartiere Japigia di Bari. La Polizia Municipale ha denunciato un uomo all’Autorità Giudiziaria, mentre l’immobile è stato posto sotto sequestro.

Al vaglio c’è anche la posizione del soggetto, di cui andrà verificata la titolarità in ordine all’utilizzo dell’immobile. Da quanto risulta, infatti, l’assegnatario di quest’ultimo è deceduto più di un anno fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here