Serata movimentata quella di ieri N’ dèrre a la lanze. Alcuni testimoni hanno visto un uomo prendere a calci e pugni su lungomare una donna, che poi si è scoperto essere la compagna. Una violenza inaudita scatenata da motivi personali.

Sul posto sono interenuti i Carabinieri, che hanno identificato l’aggressore e un equipaggio del 118, per soccorrere la 50enne e trasportarla al pronto soccorso con una contusione all’occhio sinistro e un ginocchio malconcio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here