Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha operato con servizi straordinari di controllo del territorio ad “Alto Impatto” mediante l’impiego di equipaggi dei locali Commissariati di PS e del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale”. L’attività, svolta nei comuni di Bitonto e Canosa, si inquadra nella riorganizzata pianificazione dei servizi di prevenzione, disposta dal Questore di Bari Carmine Esposito, che segue ad una puntuale e mirata attività preventiva di analisi della fenomenologia criminale presente sul territorio di Bari e provincia.

Nel corso delle operazioni i poliziotti hanno identificato complessivamente 209 persone, di cui 90 con precedenti di Polizia, e hanno effettuato 11 posti di controllo nell’ambito dei quali sono state selezionate 35 vetture e contestate 6 sanzioni amministrative per infrazioni al codice della strada; ulteriori 1445 veicoli sono stati controllati con sistema automatizzato “Mercurio”, e rinvenute e restituite ai legittimi proprietari, un’autovettura ed una centralina di una Mercedes di provento furtivo.

Gli agenti hanno inoltre controllato 58 persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, ed effettuato controlli a 9 esercizi commerciali; sono state eseguite 15 perquisizioni personali e domiciliari.

Nel corso dell’attività gli agenti hanno sequestrato 168 dosi di sostanza stupefacente del tipo Marijuana per un peso complessivo di grammi 328, e un “panetto” di Hashish del peso complessivo di grammi 102; inoltre sono state sequestrate 99 cartucce inesplose calibro 22 e 38 “Special”. Le attività proseguiranno regolarmente ed interesseranno il capoluogo e diverse località della provincia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here