repertorio

Vacanze dalle brutte sorprese per tre giovani di Polignano e due di Putignano. I cinque, infatti, stavano trascorrendo in due gruppi distinti qualche giorno di ferie in salento, ma sono incappati nei controlli antidroga attuati dai Carabinieri di Maglie e sono stati arrestati.

I tre di Polignano, Valerio Biasi, Giovanni Torres e Domenico Abbatepaolo rispettivamente di 23, 20 e 22 anni, sono stati trovati in possesso di 5 dosi di ketamina e denaro contante ritenuto provento dell’attività di spaccio. Dunque, sono finiti in manette con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice ha deciso per loro gli arresti domiciliari nella casa di Santa Cesarea Terme presa come punto di appoggio per le vacenze.

In manette, con l’accusa per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono finiti anche Davide Pagliarulo e Pietro Tarantelli, operai di Putignano rispettivamente di 23 e 20 anni, sorpresi con 4 dosi di cocaina, alcuni grammi di marijuana, materiale per il confezionamento e 130 euro in contanti. Per loro il giudice ha disposto gli arresti domiciliari nel campeggio di Gallipoli scelto per le vacanze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here