Quindici minuti di follia a dieci metri dalla spiaggia di Palese, quartiere a nord di Bari, nello specchio d’acqua compreso tra il lido La Baia e il molo. Sei moto d’acqua hanno scatenato il panico tra i bagnanti, compiendo numerose manovre azzardate, innescando una gara che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Erano da poco passate le 16, quando si è scatenato il putiferio. A nulla sono servite le chiamate dei bagnanti alla Capitaneria di Porto e ai Carabinieri. Gli acquascooter si sono dileguati prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here