Lindagini sul presunto giro di tangenti che ha travolto la FOndazione Petruzzelli potrebbe essere a un punto di svolta. Giacomo Delle Noci e Vito Armenise, due dei quattro imprenditori arrestati a gennaio, hanno chiesto al Pm Fabio Buquicchio di essere interrogati.

Entrambi agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione, risultano indagati insiemeagli imprenditori Franco Mele e Nicola Losito e all’ex direttore amministrativo Vito Longo, a cui solo qualche giorno fa sono state revocate le misure cautelari per la sopraggiunta impossibilità di inquinare le prove o reiterare il delitto.

Gli interrogatori per Armenise e Delle Noci dovrebbero svolgersi la prossima settimana, anche se le date non sono ancora state fissate.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here