A seguito delle incessanti ricerche della Polizia, oggi pomeriggio si è costituito presso la Casa Circondariale di Bari anche l’ultimo dei 31 destinatari della misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, in relazione all’indagine “Do ut Des”.

Si tratta di Battista Lovreglio, classe 1958,  al quale i poliziotti della Squadra Mobile, unitamente agli agenti della Polizia Penitenziaria, stanno notificando l’ordinanza di custodia cautelare, in quanto ritenuto responsabile di associazione per delinquere di tipo mafioso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here