Nella Zona industriale di Bari, una pattuglia della Squadra Volante ha individuato due pregiudicati baresi, rispettivamente di anni 30 e 22, all’interno di un capannone di un’azienda la cui attività è cessata da qualche anno. Dopo aver scavalcato il muro di recinzione, i due si sono introdotti all’interno della struttura al fine di rubare rame ed altro materiale ferroso custodito all’interno della stessa. Bloccati dai poliziotti, entrambi sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di tentato furto aggravato in concorso ed inosservanza degli obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, misura cui erano sottoposti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here