Ai medici del pronto soccorso dell’ospedale San Paolo che lo hanno medicato ha detto di essere stato fermato da due uomini col volto coperto, che poi lo avrebbero ferito, sparandogli. Graziano Savino, 33 anni, si è presentato in ospedale con una ferita d’arma da fuoco alla coscia sinistra. Sull’accaduto indagano i Carabinieri. L’uomo avrebbe confermato ai militari di essere stato bloccato sulla provinciale che collega Palo del Colle a Modugno. Due uomini a volto coperto gli si sarebbero fatti incontro in sella a una moto. I due gli avrebbero sparato una volta fattolo scendere dall’auto. A trasportare il ferito in ospedale è stato un conoscente con il quale Savino aveva un appuntamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here