Due georgiani di 46 e 29 anni sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di rapina impropria in concorso dopo un colpo eseguito in un centro commerciale del quartiere Japigia. I ladri, dopo aver rubato scarpe griffate e prodotti per l’igiene intima, hanno prima tentato di seminare due commesse, braccati dai Carabinieri giunti sul posto, allo scopo di impedire di bloccarli, non hanno esitato a scagliargli contro una busta contenente parte della refurtiva, prontamente schivata dai militari.

Dopo un breve inseguimento, i due sono stati acciuffati e arrestati. La Procura della Repubblica di Bari ha disposto per loro il trasferimento in carcere, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here