Vengono sorpresi a rubare alcuni penumatici e poi trovati in possesso di auto, motoclicli e altro materiale di cui non sapevano spiegare la provenienza. Ieri sera, intorno alle 22, la Polizia di Stato ha arrestato a Bitonto Vincenzo Colletto e Michele Tassiello, entrambi bitontini e con precedenti di Polizia, di 28 e 20 anni. I poliziotti erano sulle tracce dell’auto in uso a Colletto. Durante il pedinamento gli agenti hanno sorpreso i due in flagranza mentre smontavano gli pneumatici ad alcune auto parcheggiate in un cortile condominiale. Seguiti a breve distanza dai poliziotti, i compari si sono diretti verso alcuni box condominiali, dove sono stati sorpresi dagli agenti e bloccati al termine di un inseguimento iniziato all’interno dello stabile e proseguito per le vie cittadine. Le perquisizioni effettuate all’interno del box, risultato di proprietà di una terza persona, ma anche nelle abitazioni degli arrestati, hanno permesso di trovare e sequestrare autovetture rubate, altri pneumatici, autoradio, biciclette, parti di auto, un motociclo ed attrezzi usati per la commissione dei reati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here