Cade rovinasamente a terra e batte la testa mentre ripara un traliccio dell’alta frequenza di Telenorba. È successo questa mattina a Martina Franca. Matteo Locaputo, storico tecnico dell’emittente di Conversano da più di trent’anni, è ricoverato in coma farmacologico all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Secondo quanto è stato possibile apprendere l’uomo, originario di Conversano, sarebbe caduto da un’altezza non superiore al metro. Il tecnico è assunto dalla Sud Engineering Srl. La società, presieduta da Giuseppe Spada e collegata a Telenorba, si occupa delle riparazioni e della manutenzione di ripetitori, segnali, ponti e tralicci. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che stanno accertando l’esatta dinamica dell’incidente. Non si sa, infatti, se l’esperto tecnico indossasse tutti i necessari diapositivi di protezione individuale. Le sue condizioni sono gravi. Da alcuni mesi Telenorba starebbe provvedendo ad un super lavoro per la sistemazione e la messa a norma di tutti i ponti di trasmissione prima della vendita alla Rai Way.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here