Attimi di follia a Corato, in via Armando Diaz, dove un 50enne già noto alle forze dell’ordine ha cercato di investire con la propria autovettura il gestore di un bar con il quale qualche minuto prima aveva avuto un acceso diverbio. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, la lite sarebbe scaturita a causa di un cane che stazionava nei pressi del bar. Dopo un primo scambio di vedute, l’aggressore è salito in macchina e pigiando forte il piede sull’acceleratore ha cercato senza successo di centrare il barista. Datosi alla fuga e inseguito dai Carabinieri poi, per evitare l’arresto, avrebbe tentato di investire anche gli agenti. Una volta bloccato, l’uomo è stato portato in caserma con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here