A Bitetto i Carabinieri hanno arrestato due fratelli, entrambi minori incensurati del luogo, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto 25 grammi di marijuana, 7 di hashish ed una piantina di marijuana in buono stato di fioritura, il tutto sottoposto a sequestro unitamente a materiale per il confezionamento delle dosi e la coltivazione dello stupefacente.

Tratti in arresto i due, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati collocati ai domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here