Sono stati eseguiti questa mattina una serie di ordini di carcerazione che hanno coinvolto quattro persone facenti parte di un gruppo criminale che gestiva il traffico e la commercializzazione di cocaina. Tramite i cosiddetti corrieri della droga provenienti dalla Colombia e dall’Olanda, che ingerivano ovuli di cocaina, la sostanza arrivava in Puglia pronta per essere messa sul mercato dai vari clan sparsi sul territorio. L’operazione ha coinvolto persone residenti a Palo del Colle, in provincia di Bari.

L’indagine, denominata “Bodypack”, è partita nel 2011. Nel corso dell’attività investigativa sono stati sequestrati 3,5 chilogrammi di cocaina e 43 chilogrammi di hashish. I destinatari del provvedimento, disposto dal GIP presso il Tribunale di Bari su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, sono: Nicola Cataldo, di 45 anni, condannato a 6 anni di reclusione. Claudio Lubisco, di 49 anni, condannato a 7 anni di reclusione. Humberto Alexander Alcantara, 39enne condannato a 7 anni di reclusione. Emilio Fabio Anastasia, di 48 anni, condannato a 7 anni di reclusione. Tutti e quattro erano già ai domiciliari e sono stati condannati con sentenza della Corte di Appello di Bari, divenuta definitiva a seguito del rigetto del ricorso della Suprema Corte di Cassazione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here