Il personale del Corpo Forestale dello Stato, durante un servizio di tutela e controllo del territorio nel Comune di Locorotondo, ha individuato in località “Papariello”,  una discarica abusiva frutto dell’abbandono di rifiuti speciali non pericolosi derivanti da opere di costruzione.

In particolare, gli agenti hanno accertato che i rifiuti, costituiti da cemento, piastrelle, tufo ed intonaci, erano stati depositati sul posto, livellati e compattati. L’area ha una superficie di circa 200 metri quadrati per un quantitativo di rifiuti di circa 95 metri cubi. Il proprietario è stato deferito all’Autorità Giudiziaria  con l’accusa di gestione dei rifiuti non autorizzata.

Il sito interessato è stato sottoposto a sequestro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here