La Polizia di Stato ha arrestato a Corato Francesco Marchetti, 26enne di Corato con precedenti di polizia, per detenzione in concorso e porto in luogo pubblico di una pistola, di esplosioni in luogo pubblico, di lesioni aggravate e ingiurie, e Filippo Di Pinto, 22 anni, originario di Bisceglie e sorvegliato speciale di P.S. con obbligo di soggiorno, per favoreggiamento e violazione della misura.

Lo scorso 8 gennaio, la pattuglia intervenuta in Piazza Di Vagno si è trovata di fronte a un giovane con volto tumefatto e sanguinante che ha riferito di essere stato aggredito dapprima verbalmente e successivamente con uno schiaffo e un pugno al volto, tanto da restare tramortito, dai due arrestati. La vittima ha riferito anche dell’esplosione, a scopo intimidatorio, di alcuni colpi di pistola in aria. Al momento dei fatti il giovane era in compagnia di una ragazza che era stata fatta bersaglio di gravi ingiurie con pesanti epiteti da parte degli aggressori.

Gli arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’A.G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here