Pochi minuti prima delle 12 di questa mattina in via Peucetia a Bari un carrello elevatore, con sopra due operai impegnati nei lavori di rifacimento della facciata allo stabile del civico 36/B, è crollato all’improvviso da un’altezza di circa 10 metri. Nell’incidente, le cui cause non sono ancora del tutto chiare, la piattaforma si è girata su se stessa prima di impattare col suolo. Gli operai, un uomo di 54 anni uno di 56, sono rimasti incastrati sotto.

I due non sono in pericolo di vita ma hanno entrambi riportato fratture multiple giudicate abbastanza serie dai sanitari del 118, intervenuti sul posto insieme a Carabinieri e Vigili del Fuoco. Gli operai sono stati trasporti uno al Policlinico e l’altro all’ospedale Di Venere, al momento sono sottoposti agli esami clinici necessari a valutare l’entità dei traumi riportati.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here