Manrico Gammarota, autore, attore e regista nato a Barletta, si è tolto la vita questa mattina a Palo del Colle dove era impegnato per la realizzazione di un nuovo spettacolo. Aveva sessant’anni.

A darne l’annuncio è stato Alessandro Gassman, su Twitter. «È morto un amico. Aveva un cuore troppo fragile per affrontare l’avventura della vita . Ciao Manrico, grande essere umano». I due si erano conosciuti nel 2008, quando Gassman lo volle con sé per la rappresentazione teatrale del dramma “La parola ai giurati”, diventando poi grandi amici.

Gammarota viveva da diversi anni a Roma. Il pubblico barese lo ricorda per l’interpretazione del maresciallo in una delle scene più note del film LaCapaGira, diretto da Alessandro Piva nel 1999.