Il 20 gennaio scorso intorno alle 14.30 due ignoti a bordo di una moto esplosero due colpi di arma da fuoco all’indirizzo del consigliere comunale Pasquale Ventura, capogruppo del Partito Democratico di Barletta, mentre stava per entrare in auto, nei pressi dell’abitazione della figlia in via Firenze. Nella sparatoria il consigliere rimase fortunatamente illeso. Stanotte notte la Polizia di Stato a Barletta ha eseguito un provvedimento cautelare di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla dott.ssa Mirella Conticelli, Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Trani diretta dal Procuratore dott.Carlo Maria Capristo.

La serrata attività investigativa, coordinata dalla Procura e basata su una minuziosa acquisizione delle riprese registrate da varie telecamere di sorveglianza e su attività tecniche ha consentito agli investigatori di identificare i due attentatori che, a bordo di una moto, avevano commesso il grave reato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here