Sono all’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari nove delle 11 salme delle vittime accertate della Norman Atlantic – non è stato possibile recuperare due corpi – in attesa dell’autopsia, che potrebbe tenersi già domani.

La Procura della Repubblica di Bari ha già affidato l’incarico ai medici legali Alessandro Dell’Erba e Biagio Solarino, ma nessuna comunicazone riguardo all’esame medico legale è stata ancora ricevuta dagli indagati né dai familiari delle vittime.

Delle 11 vittime, tuttavia solo quattro sono state identificate: due autotrasportatori napoletani Michele Liccardo di 32 anni e Giovanni Rinaldi di 34, un sacerdote georgiano e un cittadino turco.

Intanto le autorità greche smentirebbero il dato dei dispersi emesso dalla Procura di Bari. Stando ad Atene, i dispersi non sarebbero più di 18, e non 98 come avrebbe sostenuto il Procuratore di Bari. Secondo fonti greche, le liste dei passeggeri in possesso degli inquirenti baresi sarebbero gonfiate a causa di nomi duplicati o scritti più volte con grafie diverse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here