Secondo colpo in pochi giorni, dopo quello del tabaccaio di via Crisanzio. Stessa tecnica usata, del tritolo per far saltare in aria la saracinesca.

Questa volta è toccato a un rivenditore di tabacchi in via Putignani, quasi all’altezza di via Marchese di Montrone. Intorno alle 4 della scorsa notte si è udito un boato. I ladri hanno portato via soldi e sigarette dal distributore automatico perché, a quanto pare, l’esplosione ha distrutto la saracinesca ma non il portone d’ingresso.

Nella zona sarebbero presenti alcune telecamere di videosorveglianza e i Carabinieri sono già al lavoro nel tentativo di individuare gli autori della rapina. Infatti, date le modalità identiche dei colpi nelle due tabaccherie, non si esclude l’ipotesi che si possa trattare di una vera e propria banda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here